ART.1 – PREMESSA   

E’ indetta la prima edizione del concorso canoro “THE SINGER” dedicato a tutti i giovani talenti amanti del genere dance. Finalità del Contest è quello di premiare concretamente con un’opportunità di carriera artistica immediata attraverso un Contratto per il featuring di un brano pop/dance prodotto da un deejay di fama nazionale.
L’iniziativa è realizzata e promossa dall’associazione culturale Dance Music Italia (d’ora in avanti “DMI”)


ART. 2 – REQUISITI PER LA CANDIDATURA

Per poter partecipare al Contest e dunque alle singole Audizioni, ciascun Candidato dovrà essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere un cantante amatoriale o professionista;
  • avere una buona conoscenza e pronuncia della lingua inglese;
  • avere un’età compresa tra i 16 e 40 anni compiuti nell’anno di partecipazione;
  • non avere alcun vincolo contrattuale con terzi per la gestione della propria immagine e notorietà, né accordo alcuno con case discografiche;
  • essere esente da carichi pendenti ed in possesso di regolare permesso di soggiorno e lavoro in Italia;

ART. 3 – ISCRIZIONI

I Candidati interessati potranno richiedere di partecipare alle Audizioni esclusivamente attraverso il modulo di iscrizione istituito nel sito ufficiale www.thesinger.it entro i termini stabiliti presenti nel sito e compilando tutte le informazioni obbligatorie richieste in forma totalmente gratuita. Si precisa che aderendo all’iscrizione, ciascun Candidato:

  • garantisce di essere in possesso dei predetti requisiti di partecipazione;
  • garantisce che il materiale inviato contiene esclusivamente la sua voce e la sua interpretazione;
  • garantisce che il materiale allegato non lede diritti di terzi;

autorizza DMI e/o i suoi cessionari o aventi causa a trattare i suoi dati attraverso strumenti elettronici e manuali nel rispetto del Codice e della normativa vigente in materia di privacy.
Fermo restando quanto sopra, DMI potrà autonomamente reperire Candidati da sottoporre alle Audizioni.
Indipendentemente dal numero di candidature ricevute, DMI convocherà ad Audizione i soli Candidati ritenuti idonei e solo il numero di Candidati che riterrà opportuno per la realizzazione del Contest.
Conseguentemente nessuna responsabilità potrà essere attribuita a DMI e/o ai suoi cessionari e/o aventi causa, in caso di mancata Audizione.
In sede di Audizione il Candidato si sottopone ad un‘intervista e si esibisce in un’unica esibizione. In nessun caso la partecipazione alle Audizioni potrà attribuire diritto alcuno al Candidato per acquisire la qualifica di Partecipante; tale qualifica verrà acquisita solo prendendo effettivamente parte alle COVER CHALLENGE, come di seguito descritto.
Fermo restando quanto sopra, il Candidato selezionato, anche se non ancora definitivamente prescelto per partecipare al Contest,  dovrà versare una quota di 30 euro (una tantum) per diritti di segreteria per la partecipazione alle Audizioni con relativa sottoscrizione del Regolamento e del Contratto di Partecipazione contenente liberatoria con cessione diritti senza limitazione alcuna per tutte le puntate e per tutta la durata del Contest.


ART. 3 – FASI

Il Contest si svolgerà secondo le modalità previste dal presente Regolamento, fatte salve eventuali modifiche ed integrazioni che potranno essere liberamente e discrezionalmente inserite da DMI.
Il Contest si articola in 6 (sei) fasi distinte così definite:

  1. VOCALCOACH SELECTION
  2. TALENT AUDITION
  3. COVER CHALLENGE
  4. BATTLE SURVIVORS
  5. PERSONAL WORKSHOP
  6. FINALE

ART. 4 – VOCALCOACH SELECTION

La prima fase del Contest è finalizzata alla individuazione dei 3 (tre) VocalCoach che andranno a capitanare le 3 (tre) Squadre in competizione (Squadra Rossa, Squadra Bianca e Squadra Verde).
La selezione dei VocalCoach verrà svolta tramite Casting ad opera di una commissione composta da autori e consulenti musicali di DMI. In sede di Casting ogni VocalCoach, si sottopone ad un‘intervista di presentazione  e sottoscrive la relativa liberatoria con la cessione diritti.
Per poter partecipare al Contest e dunque al Casting, ciascun VocalCoach dovrà essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere un insegnante professionista di tecnica vocale;
  • avere un ottima conoscenza e dizione della lingua inglese;
  • essere maggiorenne;
  • disporre di uno studio privato dove poter far eseguire lezioni di approfondimento;
  • essere esente da carichi pendenti ed in possesso di regolare permesso di soggiorno e lavoro in Italia;

ART. 5 – TALENT AUDITION

La seconda fase è finalizzata alla individuazione dei 48 (quarantotto) Candidati, ovvero 16 (sedici) per Squadra che parteciperanno alle COVER CHALLENGE. Tale selezione avverrà nella Location ospitante con Audizioni nel corso delle quali ciascun VocalCoach dovrà comporre la propria Squadra, scegliendo un massimo di 16 (sedici) Candidati tra quelli pervenuti tramite iscrizione attraverso il sito ufficiale.
Ciascun Candidato dovrà esibirsi con un brano a proprio piacere di cui lui stesso fornirà la base (rispecchiando le linee guida pubblicate da DMI in fase d’iscrizione) ed avrà a disposizione una singola esibizione, da svolgere con tempi e modalità indicati da DMI. In nessun caso sarà possibile ripetere l’esibizione. I VocalCoach saranno posizionati fronte palco ognuno con propria postazione indicante il colore di Squadra rappresentato. Su ciascuna postazione è presente un pulsante. Se un VocalCoach sarà convinto della performance che sta ascoltando, premerà il pulsante, che a quel punto si illuminerà.
Se il pulsante viene premuto soltanto da 1 (uno) VocalCoach, il Candidato entrerà automaticamente a far parte della Squadra di tale VocalCoach.
Se il pulsante verrà premuto da più VocalCoach, allora toccherà al Candidato stesso di poter scegliere il VocalCoach e dunque di quale Squadra entrare a far parte.
Se nessun VocalCoach preme il pulsante, purtroppo il Candidato dovrà abbandonare il Contest.
Questa fase terminerà quando tutte 3 (tre) le Squadre saranno al completo; per essere al completo ciascun VocalCoach dovrà aver scelto almeno 16 (sedici) Candidati.
Resta inteso che qualora uno o più VocalCoach non avessero completato la composizione della propria Squadra, o per esigenze di produzione stabilite da DMI, sarà facoltà della stessa individuare a sua insindacabile giudizio quella di attribuire i Candidati mancanti alle rispettive Squadre


ART. 6 – COVER CHALLENGE

Dopo aver composto tutte le Squadre per un totale di 48 (quarantotto) Candidati, seguirà direttamente la terza fase ovvero le COVER CHALLENGE: 4 (quattro) puntate di cui per ogni puntata saranno proposte 12 esibizioni canore di cover di brani pop/dance di cui ogni VocalCoach selezionerà  4 (quattro) Candidati che al termine di ogni puntata andranno a definire un singolo Candidato vincente per Squadra. All’inizio di ogni puntata verrà aperto il Televoto e successivamente chiuso terminate tutte le esibizioni dei Candidati in gara. Ogni Candidato avrà su di se il codice abbinato per consentire al pubblico presente in Location di esprimere il proprio voto di gradimento.
Inoltre, ad ogni puntata sarà presente anche un Special Guest appartenente al mondo dance che motivando la propria scelta, decreterà l’esibizione migliore e di conseguenza la Squadra vincente di puntata. Al termine della gara verranno ufficializzati i punteggi ottenuti tramite Televoto su tutte le esibizioni effettuate dai Candidati durante la puntata. In caso di parità di voti, sarà lo stesso Special Guest a decretare chi avrà un suo punto a favore: tali vittorie consentiranno la scelta, alla Squadra vincente, in quale ordine e se esibirsi prima o dopo nelle puntate successive.


ART. 7 – BATTLE SURVIVORS

In questa penultima fase, troveremo quindi 4 (quattro) diretti Candidati finalisti vincitori dalle precedenti COVER CHALLENGE per ogni Squadra che si porteranno a 5 (cinque) grazie ad un ripescaggio di 1 (uno) Candidato per Squadra, che verrà comunicato in diretta la sera stessa, ottenuto tramite maggior punteggio pervenuto dai risultato del Televoto del Pubblico di tutte le puntate precedenti. In caso di assenza del ripescato, si procederà ad assegnare il posto al secondo in ordine di votazione.
Si precisa che a parte i 3 (tre) Candidati ripescati grazie al Televoto da parte del Pubblico, saranno sempre ed unicamente i VocalCoach a giudicare i Candidati per le loro esibizioni ed il loro giudizio sarà sempre insindacabile ed inappellabile. Al termine della BATTLE avremo i 3 Candidati Finalisti.


ART. 8 – PERSONAL WORKSHOP

I 3 (tre) Candidati finalisti, ossia 1 (uno) per Squadra, avranno l’opportunità di partecipare ad un workshop individuale affiancati dal proprio VocalCoach (offerto da DMI, restano escluse le spese di viaggio e trasferta che saranno a totale carico del  singolo finalista) ove saranno così preparati a sviluppare e potenziare le loro capacità tecniche e vocali per affrontare al meglio la sessione FINALE.
In questa fase, sarà lo stesso VocalCoach a mettere a disposizione il proprio studio per tale finalità.


ART. 9 – FINALE

Nel corso della FINALE, il Contest si svolge tra i 3 (tre) Candidati ancora in gara, ossia uno per ogni Squadra.
I Candidati si sfideranno l’uno contro l’altro, esibendosi in più brani, da soli ed in alcune performance  con i  propri VocalCoach, il tutto secondo le insindacabili indicazioni di DMI.
L’ordine delle esibizioni, il numero delle esibizioni e la scelta dei brani saranno determinati a discrezione di DMI sulla base delle specifiche esigenze artistiche e tecniche; anche tali scelte sono insindacabili ed inappellabili.
Al termine delle esibizioni, sarà quindi svelato il Top DJ Producer coinvolto e sarà proprio lui a scegliere il vincitore a cui verrà offerto un contratto di featuring del brano dance da lui prodotto.


ART. 10 – PREMI

Il contratto discografico offerto direttamente dal DJ Producer è vincolato dai termini da prendere in visione e sottoscrivere da parte del Candidato solo in caso di vincita direttamente con la Label di appartenenza.
DMI è estranea da qualsiasi vincolo e accordo necessario per consentire tale produzione. Il Candidato vincitore a quel punto sarà libero di scegliere se aderire o rifiutare senza nulla a pretendere e/o da eccepire in caso di rifiuto.
Al vincitore decretato, in virtù del titolo, sarà consegnato il trofeo “THE SINGER”.
Contestualmente, verrà premiato anche il VocalCoach che ha portato il Candidato finalista alla vittoria con una targa di riconoscimento per il lavoro svolto e la relativa Scuola di appartenenza.  Per tutti i 60 Partecipanti al contest è previsto un Attestato di Partecipazione che verrà consegnato, solo ed esclusivamente, in occasione della FINALE. Non si procederà in alcun caso in altra modalità di consegna in quanto è parte integrante del Contest, soggetto a riprese video, e come tale, vincolato alle norme di produzione.


ART. 11 – TELEVOTO

Ad ogni Candidato Partecipante sarà assegnato un codice univoco di voto. Il Pubblico potrà esprimere la propria preferenza esclusivamente nel corso delle prime  4 (quattro) puntate COVER CHALLENGE presenziando direttamente  nella Location ospitante, tramite TELEVOTO (SMS) che sarà aggiornato in tempo reale.
Tale punteggio acquisito servirà per determinare i 3 (tre) Candidati di ripescaggio per la puntata dedicata alle Battle.
Il Televoto potrà essere effettuato unicamente da cellulari di tutti gli operatori telefonici nazionali tramite SMS a tariffa standard (non a valore aggiunto)  in base al Contratto in vigore  con il vostro attuale gestore.
L’addebito verrà effettuato dall’operatore telefonico sul conto telefonico del proprio Cliente in caso di abbonamento o scalato dal credito disponibile in caso di carta ricaricabile.
Gli SMS di invio saranno gratuiti per tutti i clienti degli operatori che hanno aderito al servizio.
Il numero massimo di voti validi effettuabili da ciascuna utenza telefonica è di 1 (uno) voto per ciascun finalista.
In ottemperanza al decreto di trasparenza riguardo il regolamento AGCOM sul televoto, l’Autorità ha circoscritto il campo di applicazione del regolamento solo ai professionisti che sono effettivamente provvisti di capacità competitiva, cioè ai soggetti che hanno una soglia minima di ricavi annui derivanti da attività tipicamente radiotelevisive (pubblicità, televendite, sponsorizzazioni, contratti e convenzioni con soggetti pubblici e privati, provvidenze pubbliche e da offerte televisive a pagamento) superiore a 100.000 euro.
Considerato che il nostro sistema di televoto è un processo senza valore aggiunto e che tutta la manifestazione non ha scopo di lucro, tale regolamento non è applicabile.


ART. 12 – REGOLE GENERALI

I Candidati e gli stessi VocalCoach si obbligano ad attenersi alle indicazioni di DMI e sono obbligati al rispetto del presente Regolamento e del Contratto di Partecipazione, di cui il medesimo costituisce parte essenziale ed integrante. DMI avrà il diritto in qualsiasi momento di escludere il Candidato o il VocalCoach al Contest, senza che questi abbia nulla da eccepire o pretendere al riguardo, qualora lo stesso non rispetti correttamente le disposizioni del presente Regolamento, il Contratto di Partecipazione ed in generale le direttive e/o le istruzioni impartite da DMI. DMI avrà altresì il diritto in qualsiasi momento di determinare sostituzioni e/o nuovi ingressi, qualora ciò si rendesse necessario per esigenze produttive. I Candidati esclusi dalla competizione e dunque dal Contest, si dovranno attenere a tale determinazione, fermo restando l’obbligo di rispettare sotto ogni profilo, il Contratto di Partecipazione. È fatto espresso divieto ai Candidati concludere accordi tra loro di qualsiasi natura tali da viziare il normale svolgimento della competizione o influire sull’esito della stessa.
La determinazione di quali azioni intraprendere al verificarsi di circostanze non previste dal presente Regolamento (incluse cause di forza maggiore, situazioni non contemplate dalle regole e circostanze collegate a problemi tecnici) spetterà a DMI nel rispetto del Contest. I Candidati sono obbligati al rispetto delle regole comportamentali dell’ordine Pubblico e del buon costume e devono rispettare eventuali regolamenti della Location ospitante e saranno gli unici responsabili in caso di danni provocati direttamente od indirettamente alla struttura e/o attrezzatura messa a disposizione per il corretto svolgimento della competizione. L’articolazione del Contest, come sopra descritta, è meramente indicativa, essendo facoltà di DMI, modificarla in qualsiasi momento. DMI selezionerà, in piena discrezionalità, il materiale da inserire e liberamente montare nei video prodotti senza limitazione alcuna (anche con mutamenti di sequenze e senza rispettare l’ordine cronologico di registrazione) e senza che il Candidato abbia nulla a pretendere e/o da eccepire al riguardo.
Resta inteso che non sussiste alcun obbligo all’effettiva messa in onda presso qualsiasi emittente televisiva e che la scelta di trasmettere in tutto o in parte ovvero di non trasmettere la/le performance del Candidato è assunta insindacabilmente da DMI.
Il presente Regolamento costituisce parte integrante del Contratto di Partecipazione al Contest.


ART. 13 – MODIFICHE

Esigenze di produzione potrebbero comportare in qualsiasi momento modifiche ed integrazioni alle regole sopraesposte: tali modifiche, dal momento in cui vengono comunicate, in qualsiasi forma, anche solo verbalmente, diverranno automaticamente vincolanti per tutti.


ART. 14 – INTERRUZIONE

Qualora DMI decidesse a suo insindacabile giudizio di interrompere il Contest, la stessa ne darà comunicazione ai Candidati e la competizione canora si interromperà di conseguenza, senza che i Candidati possano avanzare pretesa alcuna né nei confronti di DMI né dei loro cessionari o aventi causa.
Nulla potrà essere eccepito o Contestato a DMI e/o ai loro cessionari o aventi causa, in relazione all’interruzione anticipata della competizione ed alla eventuale mancata assegnazione dei premi.

Ass. Cult. Dance Music Italia
1 Ottobre 2019